I giovani hanno racimolato quantità di persone inimmagnabili in altre manifestazioni del passato

https://www.liberatv.ch/news/cantonali-2019/1358934/massimo-mobiglia-i-giovani-hanno-racimolato-quantita-di-persone-inimmagnabili-in-altre-manifestazioni-del-passato

Venerdì 15 marzo a Bellinzona, come in molti altri paesi e città del mondo intero, tanti giovani hanno fatto il loro “sciopero per il clima”, una marcia di sensibilizzazione rivolta ai governi per intraprendere al più presto misure concrete per contenere o ancor meglio bloccare l’aumento delle emissioni di gas a effetto sera, che, secondo gli studi più accreditati di scienziati a livello mondiale, sono la causa principale del cambiamento climatico.

In questo giorno sono riusciti a racimolare quantitativi di persone inimmaginabili e ineguagliati da altre manifestazioni mondiali del passato, come ad esempio le proteste dopo la catastrofe di Chernobyl o le rivolte studentesche di fine anni 60. Molti studiosi stanno cercando di capire i motivi e le ripercussioni.

Nessuno era mai riuscito a fare tanto, e per questo i soliti contestatori iniziano azioni di screditamento che rasentano i livelli di inettitudine.

Prendiamo invece il vero significato di queste manifestazioni. Da anni oramai, molti scienziati e organizzazioni hanno cercato di convincere la società civile della limitatezza delle risorse e del loro uso parsimonioso evitando oltre altri sprechi anche il conseguente inquinamento. Eravamo alla metà degli anni settanta.

Ora siamo nel 2019 e la storia di questi 40 anni ci ha insegnato quanto la maggior parte dei governi e delle lobby mondiali abbiamo frenato, inibito questi principi. Sono trascorri molti anni dove si è cercato di portare in avanti la sostenibilità vera, ma gli ostacoli sono sempre stati insuperabili. Prendiamo ad esempiola revisione della legge sul CO2 che in Svizzera ha subito un arresto poco prima della fine dell’anno 2018.

Da quando esistono i verdi liberali in Svizzera, si sono sempre attivati per portare più sensibilità sul tema, non come semplice argomento di facciata come a volte capita in dibattiti preelettorali nei partiti storici posizionati al centro.
Nella manifestazione che avrà luogo a Berna al 5 ottobre 2019 a poche settimane dalle elezioni per le camere federali, i verdi liberali saranno attivamente della partita.

Il messaggio dei giovani è di finalmente prendere in mani le redini del futuro, un messaggio di allarme che le maggioranze hanno sempre negato.
Se questo è l’appello dei giovani, noi continuiamo e continueremo a rispondere “presente”!

Annunci

2 thoughts on “I giovani hanno racimolato quantità di persone inimmagnabili in altre manifestazioni del passato

  1. “Non è nelle stelle che è coservato il nostro destino, ma in noi stessi”. William Shakespeare

    Evidentemente qualcosa di fantastico sta accadendo… laddove ha fallito la generazione dei nonni e genitori di questi giovani, loro stanno ribellandosi poiché si sono accorti che così non può continuare.
    Il movimento giovanile sta assumendo proporzioni importanti: anche se già da decenni abbiamo avvertito gli effetti del cambiamento climatico, finora non abbiamo agito secondo l’urgenza del problema. Ma la crisi climatica è reale. E ora sono necessarie misure molto urgenti per limitare il riscaldamento globale a un livello socialmente accettabile.
    E questi giovani necessitano l’appoggio di tutti noi, indistintamente…

    Mi piace

  2. L’ha ribloggato su Claudine Giovannonie ha commentato:
    “Non è nelle stelle che è coservato il nostro destino, ma in noi stessi”. William Shakespeare

    Evidentemente qualcosa di fantastico sta accadendo… laddove ha fallito la generazione dei nonni e genitori di questi giovani, loro stanno ribellandosi poiché si sono accorti che così non può continuare.
    Il movimento giovanile sta assumendo proporzioni importanti: anche se già da decenni abbiamo avvertito gli effetti del cambiamento climatico, finora non abbiamo agito secondo l’urgenza del problema. Ma la crisi climatica è reale. E ora sono necessarie misure molto urgenti per limitare il riscaldamento globale a un livello socialmente accettabile.
    E questi giovani necessitano l’appoggio di tutti noi, indistintamente…

    “It is not in the stars that our destiny is preserved, but in ourselves.” William Shakespeare

    Obviously, something fantastic is happening… where the generation of grandparents and parents of these young people has failed, they are rebelling because they have realized that this cannot continue.
    The youth movement is taking on important proportions: although we have already felt the effects of climate change for decades, so far we have not acted according to the urgency of the problem. But the climate crisis is real. And now very urgent measures are needed to limit global warming to a socially acceptable level.
    And these young people need the support of all of us, without distinction…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...